Certificazione latte fieno

STG Specialità Tradizionale Garantita

 

Latte Fieno STG è una metodo produttivo di latte proveniente da bovine allevate in allevamenti tradizionali e sostenibili.

Gli animali sono alimentati prevalentemente con mangimi freschi o conservati secchi, come erba o fieno, e solo in minima parte con legumi e cereali, senza l'utilizzo di mangimi fermentati, ossia gli insilati, e di mangimi considerati OGM (organismi geneticamente modificati) a norma di legge.

 

Disciplinare Latte Fieno STG

 

Gli operatori che intendono produrre, confezionare e commercializzare Latte fieno STG devono rispettare il “Reg.(UE) 2016/304 della Commissione del 2 marzo 2016”.

  • I foraggi grezzi devono rappresentare almeno il 75% della sostanza secca presente nella razione alimentare annuale.
  • E’ vietata la somministrazione di mangimi OGM e/o insilati (alimenti fermentati), fieno umido e/o fermentato, sottoprodotti della fabbricazione della birra e del sidro, della distillazione degli alcolici e di altri sottoprodotti dell’industria alimentare quali trebbie di birra o polpa umida ad eccezione della polpa disidratata e melassa risultante dalla fabbricazione dello zucchero e mangimi proteici allo stato secco ottenuti dalla lavorazione dei cereali. E’ vietata la somministrazione di alimenti di origine animale (latte, siero di latte, farine animali, ecc.) ad eccezione del latte e siero di latte nel caso di animali giovani. E’ vietata la somministrazione di rifiuti di giardino e di frutta, patate e urea.
  • In caso di produzione simultanea di latte fieno STG e latte destinato ad altre produzioni nella stessa unità, gli alimenti zootecnici destinati alla filiera “latte fieno STG” devono essere identificati e conservati in modo idoneo e tenuti fisicamente separati da altri alimenti non consentiti dal disciplinare

 

Le categorie in certificazione sono rappresentate dai “produttori di latte” e dai “trasformatori”

 

Per informazioni chiamare il numero 0432 510619 interno 6 o 3357411264 Michele Bertolami