Standard di certificazione "Residuo Zero"

 

I prodotti "Residuo~Zero" non possono contenere residui di fitofarmaci. Si considerano assenti eventuali residui inferiori al limite di quantificazione analitica determinato dal laboratorio accreditato alla norma UNI EN ISO 17025.

In aggiunta al logo CEVIQ Residuo~Zero sull’etichettatura e presentazione dei prodotti, può essere aggiunta la dicitura "Residuo~Zero" completato dalla frase “Residui di fitofarmaci di sintesi inferiori al limite di quantificazione analitica (LoQ)”.

I prodotti agroalimentari certificati Residuo~Zero devono risultare propedeuticamente conformi, almeno ai requisiti previsti dagli standard di certificazione sostenibile SQNPI (sistema qualità nazionale produzione integrata) o altri standard di sostenibilità equivalenti (es. UNI 11233, ecc.).

 

 

 

REFERENTE: Michele Bertolami

per informazioni o per un preventivo inviare una mail a    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

o chiamando il numero 0432 - 510619 oppure 3357411264